Rimedi per gestire la paura di volare e importanza delle Mindfulness

Volare è sempre stato motivo di sogni, fascino e ricerca; fin dai primi tentativi di librarsi in volo, l’uomo ha cercato di forzare la gravità e trovare il modo di accorciare le distanze geografiche. Certo è che, come spesso accade, una cosa bella e affascinante può trasformarsi in motivo di paura e ansia.

Grazie a recenti studi possiamo sapere che circa 7 persone su 10 hanno paura di volare; certo passiamo da chi ha solo qualche timore a chi non prende assolutamente l’aereo, però questo dato è importante per chi si occupa come noi di questa tematica.

I rimedi per migliorare la paura possono essere diversi e possiamo dividerli in rimedi veloci e rimedi più seri e articolati.

Tra i rimedi veloci possiamo citare ascoltare musica, colorare quaderni con i pastelli, pensare a qualcosa di bello e alla meta che raggiungeremo, leggere un buon libro o il giornale, non bere caffeina oppure mangiare leggero prima di volare; concentrarsi sul volto di un Assistente di Volo che ci ispira fiducia.

Chiaramente questi rimedi sono molto semplici e, come dicevo prima, sono veloci, peccato siano assolutamente inutili per tutte quelle persone che hanno veramente paura di volare cioè per tutte quelle persone che non hanno solo un lieve disagio e per le quali possono bastare.

Esistono poi rimedi più seri, ma aimè, meno veloci e sui quali è importante lavorarci un po’ di più.

Questi rimedi sono imparare a utilizzare una strategia di rilassamento quale Training Autogeno oppure il Rilassamento muscolare progressivo di Jacobson; puoi utilizzare il respiro se hai svolto almeno un corso di Joga nel quale ti hanno insegnato come utilizzarlo; oppure puoi assumere farmaci come le Benzodiazepine (sotto prescrizione medica) per sentire in poco tempo una sensazione di buona tranquillità.

Tutte queste strategie sono valide e sono già state studiate nel campo dell’Ansia del volo, nell’areofobia.

————————————————————————————————–

Il metodo che ti propongo oggi si chiama Mindfulness e non è una pratica di rilassamento ma bensì una pratica di consapevolezza. E’ una strategia supportata da una grande letteratura scientifica e quindi ti darà anche una sicurezza di poter essere per te una risorsa indispensabile per volare libero da paure.

Il primo motivo per il quale è la metodologia di elezione per superare la paura del volo è proprio il suo fortissimo impianto scientifico.

In secondo luogo è una strategia che non è difficile da apprendere ma necessita di un buon allenamento a casa. Non spaventarti! Non ti sto proponendo di svolgere scancanti e stressanti esercizi degni di un allenamento intensivo per vincere le Olimpiadi. In fondo dobbiamo neutralizzare l’ansia e non crearci ulteriori motivi di stress!

Ritagliarti 10 minuti a casa per fare gli esercizi sarà un piacere se penserai al terzo vantaggio della Mindfulness: la potrai utilizzare anche in altre situazioni di vita in cui qualcosa di provoca ansia…una riunione importante, un esame, un incontro con una persona speciale e così via. Spesso le persone che hanno conosciuto la Mindfulness l’hanno utilizzata anche per altre fobie tipo prendere l’ascensore, utilizzare il treno o frequentare luoghi aperti con altre persone. La potrai utilizzare sempre, non solo quando voli.

L’ultimo aspetto è che ti donerà una sensazione di grande pace interiore che non vorrai abbandonare facilmente. Sentirsi in pace è un traguardo straordinario e se esistono pratiche scientifiche come la Mindfulness che mi possono portare a ottenerla perché non  impararle e utilizzarle?

La Mindfulness è quella strategia che ti aiuterà veramente a superare la tua paura del volo e che una volta conosciuta non potrai più abbandonare.

Liberati dalla Paura di Volare con il nostro Corso

La Libertà di Volare è una nuova metodologia che ti permetterà di gestire la paura e volare in libertà.
Le metodologie che utilizziamo sono la Mindfulness, la Realtà Virtuale e una splendida app per allenarti a casa in Realtà Virtuale.